Condividi
Home » Natura e storia » La Flora » » »

La Terra vista dai satelliti

In collaborazione con ESA, Agenzia Spaziale Europea

Sabato 21 Ottobre 2017

Nell'ambito della 5^ edizione della Settimanda del Pianeta Terra.

A Vogogna, presso il Geolab, ore 21.30. Iscrizione obbligatoria gratuita entro il 19/10/2017 (info@lacasadellago.it oppure tel. 3356083451).

17 Giugno 1970 ore 16.00 Città del Messico. Italia Germania 4-3! L'annunciatrice RAI comunica che il collegamento per la "partita del secolo" avverrà in "via satellite!!" Ma cosa voleva dire? Adesso avrebbe ancora senso? Ma i satelliti servono solo per la TV? Una chiacchierata sostenuta da video, immagini esclusive ESA per comprendere come lo studio della terra spesso sia meglio se si alza un pochettino il punto di osservazione!


PROGRAMMA

Studiare la Terra dai satelliti, comprendere come questi siano oramai strumenti scientifici al servizio dell'uomo e delle esigenze civili. Lo sapevi che la pesca può essere indirizzata dai satelliti? e che da 2000 km di altezza puoi dare le multe? Un tempo i satelliti servivano per scopi militari e comunicazioni, oggi giornalmente, anche in questo momento, molti di noi usano il satellite. Inoltre faremo una riflessione circa il ruolo dell'industria aerospaziale italiana nella conquista dello spazio e nello sviluppo della Stazione Spaziale Internazionale . E mentre leggiamo queste righe Paolo Nespoli fluttua sulle nostre teste a circa 400 km di altezza realizzando esperimenti i cui risultati, un domani, entreranno nella nostra vita quotidiana.

Numero massimo partecipanti: 30


Tag: geologia, conferenza
Luogo: Geolab "L. Burlini"   Comune: Vogogna (VB)  
Organizzatore: Casa del Lago
Info Email: info@lacasadellago.it Info line: 3356083451
 
© 2018 - Ente Parco Nazionale Val Grande
Villa Biraghi, Piazza Pretorio, 6 - 28805 Vogogna (VB)
Tel. 0324/87540 - Fax 0324/878573
E-mail: info@parcovalgrande.it - Posta certificata: parcovalgrande@legalmail.it
P.Iva 01683850034
Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del MareFederparchi