Condividi
Home » Il Parco propone » Tutti gli eventi

L'alba dal tetto del Verbano

Pian Vadà-Monte Zeda

Dal 13 al 14 Agosto 2022

Escursione panoramica, con pernottamento, alla cima simbolo dell'escursionismo del Verbano
Un'esperienza che non potete farvi sfuggire, aspettare l'alba da una delle cime simbolo dell'escursionismo del Verbano: il Monte Zeda. Un itinerario con pernottamento in quota nel bellissimo bivacco di Pian Vadà, recuperato dal Parco Nazionale della Val Grande; due giorni di scoperta della fauna e degli ambienti dell'area protetta più selvaggia delle Alpi accompagnati dai panorami meravigliosi sui laghi prealpini e i le cime innevate delle Alpi.

Programma:

Sabato

  • 15.00 ritrovo a Colle e organizzazione macchine per Passo Folungo, sosta a Pian d'Arla per ammirare il panorama
  • 16.00 L'itinerario a piedi parte da passo Folungo (1369 m s.l.m.) e procede lungo la strada militare "Linea Cadorna", salendo dolcemente fino al Bivacco Pian Vadà (1700 m s.l.m.), circondati da ricchissimi pendii erbosi intervallati da rocce affioranti.
  • 17.30 Sistemazione in bivacco e inizio esplorazione dell'area del Monte Vadà salendo fino sullo spartiacque che guarda in valle Cannobina. Rientro in bivacco e organizzazione cena con spesa condivisa.

Domenica

  • 4.30 (da verificare in base all'orario in cui sorge il sole) Dal bivacco, recentemente ricostruito dall'Ente Parco, si continua a camminare sulla panoramica strada militare e poi su un comodo sentiero che percorre la dorsale tra Valle Cannobina e Valle Intrasca, fino a raggiungere Piè Zeda (1800 m s.l.m.). Da questo punto si sale attraverso un ripido e stretto sentiero e si raggiunge il Monte Zeda (2156 m s.l.m) per ammirare l'alba. Sorto il sole la nostra vista potrà spaziare a 360° dagli Appennini alle cime innevate delle Alpi, dal Lago Maggiore alle valli del Parco Nazionale della Val Grande.
  • Ore 8.00 rientro al bivacco per la colazione, la sistemazione della struttura e alle 9.00 circa si rientra a Passo Folungo.
  • Ore 11.00 visita del Mercato dei libri a Colle presso Libreria Spalavera con lettura a cura di Marco Tosi

Per chi fosse interessato è possibile organizzare discesa da Pian d'Arla all'Alpe Segletta con Lago Maggiore ZipLine prenotando il giorno prima

Lunghezza dell'escursione: 10 km // Dislivello: 730 metri // Tempo di percorrenza a piedi andata e ritorno, escluse le soste: 6 ore //Difficoltà: media

Punti d'interesse: Linea Cadorna (sistema di fortificazioni costruite durante la I Guerra Mondiale), panorami sull'Alto Verbano - Lago Maggiore e sul Parco Nazionale della Val Grande, ricchezza di specie faunistiche e floristiche dei pendii erbosi intervallati dagli affioramenti rocciosi del Sesia Val Grande UNESCO Global Geopark – progetto ritornare Comune di Aurano

Ogni escursione con le Guide Ufficiali ha qualcosa di unico, chiedi alla guida cosa renderà speciale questa giornata!

Per partecipare è necessario prenotarsi su questa pagina con l'apposito modulo cliccando "ISCRIVITI".

E' richiesto un contributo di 100,00 € a persona. L'escursione sarà effettuata con un minimo di 4 partecipanti e fino a un massimo di 8. Per gruppi inferiori ai 4 partecipanti il prezzo complessivo di 400 € sarà suddiviso fra i partecipanti.


Tag: trekking, biodiversità, natura, fotografia naturalistica, Geoparchi, escursione naturalistica
Luogo: Colle  
Organizzatore: Andrea Mosini
Info Email: info@coopvalgrande.it Info line: 3486924199
Approfondimenti
 
Il tracciato della Strada Cadorna da Passo Folungo al Pian Vada'
Il tracciato della Strada Cadorna da Passo Folungo al Pian Vada'
(foto di: Archivio Parco Nazionale Val Grande)
 
Monte Zeda
Monte Zeda
(foto di: Archivio Parco Nazionale della Val Grande)
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
© 2022 - Ente Parco Nazionale Val Grande
Villa Biraghi, Piazza Pretorio, 6 - 28805 Vogogna (VB)
Tel. 0324/87540 - Fax 0324/878573
E-mail: info@parcovalgrande.it - Posta certificata: parcovalgrande@legalmail.it
P.Iva 01683850034
Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del MareFederparchi