Home » Il Parco propone » News e comunicati

Il gambero di fiume in Val Grande

Passato presente e futuro di un animale di elevata importanza ecologica

(Vogogna, 12 Luglio 2017) - Mercoledi 19 luglio alle 20.30 presso l'Acquamondo di Cossogno i ricercatori Salvatore Calvaruso e Marco Catenazzi ci accompagneranno in un viaggio alla scoperta dei segreti del  gambero di fiume autoctono. Marco e Salvatore si stanno occupando di un'indagine sulla presenza del gambero d'acqua dolce nel parco nell'ambito del progetto Idrolife.  Il progetto ha come obiettivo la tutela della biodiversità nei siti della rete Natura 2000 nel territorio del VCO, con particolare attenzione alla conservazione di specie ittiche autoctone e del Gambero di fiume (Gen. Austropotamobius). Ingresso gratuito.

foto della notizia
 
share-stampashare-mailshare-facebookQR Code