Condividi
Home » Visitare il Parco » I percorsi » Il Sentiero Bove

Cicogna - Rifugio Pian Cavallone

A piedi         

Da Cicogna (732m) si prende la mulattiera che porta a Pogallo e al primo bivio (cartelli indicatori) si scende a destra verso il torrente Rio Pogallo che si supera su un Ponte in località della Buia (452m). Si risale per un sentiero segnalato a Varola e a tratti molto ripido (921m) per poi giungere all'Alpe Curgei (1350m), dove c'è un bivacco sempre aperto. Da qui, in meno di un'ora, si arriva al Rifugio CAI del Pian Cavallone (1530m).

Variante: pernottamento alla Cappelletta della Marona 1 ora e 30 minuti oppure presso bivacco sempre aperto all'Alpe Fornà 3 ore e 30 minuti dal Rifugio Pian Cavallone

Oggi il Sentiero Bove è un percorso che può essere compiuto in tre-quattro giorni. Trattandosi di un itinerario di cresta, va percorso con molta prudenza e possibilmente accompagnati da una Guida Alpina. La variabilità, in rapporto al meteo e alla stagione, della visibilità e delle condizioni del terreno, ne rendono impegnativa  e rischiosa la fruizione, considerato anche che, oltre M.te Zeda, non sono ancora eseguiti i lavori di manutenzione del sentiero e di ripristino della segnaletica.
Il Sentiero Bove
Il Sentiero Bove
(foto di: Archivio Parco Nazionale Val Grande)
 
© 2020 - Ente Parco Nazionale Val Grande
Villa Biraghi, Piazza Pretorio, 6 - 28805 Vogogna (VB)
Tel. 0324/87540 - Fax 0324/878573
E-mail: info@parcovalgrande.it - Posta certificata: parcovalgrande@legalmail.it
P.Iva 01683850034
Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del MareFederparchi