Home » Visitare il Parco

Prodotti tipici: Riso pasta e cereali

Area di confine tra Piemonte e Lombardia, le valli ossolane e con esse la Val Grande possedevano e possiedono un'importante tradizione norcina: un tempo erano famose per i prosciutti di maiale e di capra, per i salami e la bresaola di bovino, per le mortadelle. Della vallata erano celebri i maiali allevati allo stato brado che, d'estate, erano portati sugli alpeggi con un anello al naso affinché grufolando non rovinassero i pascoli. Ancora più antica era la tradizione casearia, documentata addirittura prima dell'anno Mille. Molto interessanti l'Ossolano d'Alpe (a latte intero) e l'Ossolano o Mezzapasta o Spress (a latte parzialmente scremato). Ottimi anche i formaggi caprini. L'allevamento delle capre, che per almeno otto-nove mesi all'anno avviene al pascolo, è importante anche per la carne e per i salumi. Interessanti, infine, le produzioni di pane (i più antichi sono il nero di Coimo e il pan dolce), miele, funghi e frutti di bosco. Con quest'ultimi vengono prodotte conserve di elevato standard qualitativo. L'Ente Parco affianca alla tutela del suo patrimonio ambientale e culturale quella dei suoi prodotti tipici, promossi, tra l'altro, attraverso la rassegna gastronomica "I Sentieri del Gusto"; appuntamento ormai decennale che si tiene ogni autunno nella provincia del Verbano Cusio Ossola.

Prosciutto tipico della Valle Vigezzo
Prosciutto tipico della Valle Vigezzo
 
Trovati 1 prodotti. Risultati dal n. 1 al n. 1      
 
 
Prodotto
Categoria
 
 
 
 
  
 
Farina di granoturco della Val d'Ossola
La coltivazione del granoturco in Ossola ha radici profonde e risale ad un tempo in cui della pianta del granoturco si utilizzava tutto ed era usanza piantare i campi per i bisogni della popolazione. ...
Riso pasta e cereali
 

 
share-stampashare-mailshare-facebookQR Code