Condividi
Home » Progetti e ricerche » Progetti

Il Progetto PSR Via GeoAlpina

Il progetto "Via GeoAlpina", presentato nell'ambito dell'Operazione 7.5.1 del PSR 2014-2020, è stato finanziato dalla Regione Piemonte nel maggio 2017 per ben 144.000 € su una spesa di oltre 165.000,00 euro.

Un risultato di rilievo dell'Ente, che su tale progetto ha impegnato convintamente e con grande dispiego di energie dei suoi tecnici un lungo lavoro, prima di pianificazione strategica con le Aree Protette dell'Ossola, poi di progettazione delle diverse opere sui sentieri riuniti nell'itinerario Via GeoAlpina e sulle strutture di appoggio nei posti tappa.

Con la Via GeoAlpina viene così a rafforzarsi da una parte la rete di percorsi storici ed ambientali che innervano il sistema della fruizione escursionistica del comparto del VCO e dell'alto novarese, dall'altra la dorsale nord orientale del Sesia Val Grande Unesco Global Geopark sottesa al territorio del parco nazionale e alle aree limitrofe, dal confine italo-elvetico a Campello Monti in valle Strona.

E' la prima volta che il territorio del parco beneficia di questo importante finanziamento - il PSR - che ha consentito in primo luogo di recuperare il tratto di sentiero di val Gabbio interessato da una frana, allestire con pannelli tematici due importanti tratte di interesse geologico quali la Linea del Pogallo, nella valle omonima, e la cosiddetta "Serie dei Laghi" lungo la dorsale della Linea Cadorna, da Pian Cavallo alla Zeda, risanare e mettere a punto alcuni servizi presso i bivacchi e realizzare una immagine coordinata sul percorso.

I Comuni interessati dagli interventi sono Valle Cannobina (territorio degli ex comuni di Cursolo Orasso, Gurro, Falmenta), Aurano, Oggebbio, Cannero Riviera, Intragna, Caprezzo, Cossogno, Miazzina, Malesco, Trontano, Premosello C., Vogogna, Pieve Vergonte, Valstrona.

Nel dettaglio gli interventi realizzati sono i seguenti:

  • Istituzione della Via GeoAlpina, con rinnovo della segnaletica escursionistica e identificativa del nuovo itinerario escursionistico
  • Allestimento del sentiero tematico geologico "Serie dei laghi"
  • Allestimento del sentiero tematico geologico "Linea del Pogallo"
  • Sentiero val Gabbio: messa in sicurezza di tratto di sentiero in frana
  • Bivacco Vadà (Aurano): miglioramento confort abitativo, con ricollocazione di batterie e dispositivi connessi all'impianto fotovoltaico, in vano tecnico distinto dall'edificio principale
  • Bivacco Pian di Boit (Miazzina): risanamento igienico-sanitario strutture murarie
  • Bivacco Scaredi (Malesco): realizzazione di un nuovo campo solare a servizio dell'impianto fotovoltaico "stand alone" esistente
  • Bivacco La Colma (Premosello): nuovo servizio igienico in vano esistente
  • Potenziamento nodo WLAN per Punto Informativo del Parco, Ostello e Casa del Parco di Cicogna (Cossogno); realizzazione nodo WLAN presso il Rifugio del CAI di Piancavallone (Intragna)
  • Integrazione informazione turistica outdoor: corner informativi, con abaco tematico e QR code a Campello Monti, Vogogna, Malesco, Cursolo, Gurro, Piancavallo.

(foto di: Archivio Parco Nazionale Val Grande)
Sentiero tematico geologico Serie dei laghi
Sentiero tematico geologico Serie dei laghi
(foto di: Archivio Parco Nazionale Val Grande)
Bivacco Pian di Boit: risanamento igienico-sanitario strutture murarie
Bivacco Pian di Boit: risanamento igienico-sanitario strutture murarie
(foto di: Archivio Parco Nazionale Val Grande)
Rinnovo della segnaletica escursionistica
Rinnovo della segnaletica escursionistica
(foto di: Archivio Parco Nazionale Val Grande)
Messa in sicurezza di tratto di sentiero in Val Gabbio
Messa in sicurezza di tratto di sentiero in Val Gabbio
(foto di: Archivio Parco Nazionale Val Grande)
© 2019 - Ente Parco Nazionale Val Grande
Villa Biraghi, Piazza Pretorio, 6 - 28805 Vogogna (VB)
Tel. 0324/87540 - Fax 0324/878573
E-mail: info@parcovalgrande.it - Posta certificata: parcovalgrande@legalmail.it
P.Iva 01683850034
Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del MareFederparchi