Home » Il Parco propone

Escursioni guidate

Situato a soli 100 km da Milano e a 150 km da Torino, tra il Lago Maggiore e la Val d'Ossola, il Parco Nazionale Val Grande è l'area selvaggia più vasta d'Italia.
Un patrimonio naturalistico e storico da incontrare lentamente, camminando, con il gusto di trasformare un'escursione in un "viaggio di scoperta", accompagnati dalle Guide Esclusive ed Ufficiali del Parco.

Le guide ufficiali ed esclusive del Parco Nazionale Val Grande


Libri in cammino 2017

Escursioni letterarie in Val Grande in compagnia degli autori e con le Guide Ufficiali del Parco
Dodicesima edizione

La Val Grande, parco nazionale dal 1992, a pochi chilometri in linea d'aria da Verbania, è l'area selvaggia più vasta delle Alpi. Un piccolo mondo da scoprire da soli o ascoltando qualcuno che lo sa raccontare. La Val Grande da oltre quarant'anni stimola scrittori, giornalisti, nonché amanti della montagna. Le testimonianze raccolte e il fascino della natura selvaggia si sono così tradotti in parole affiancate spesso da immagini d'epoca e da fotografie attuali. Ecco nascere i libri che ci aiutano a comprendere, ricordare, conoscere, e apprezzare. Il tema di quest'anno è la mobilità sostenibile, ovvero riscoprire come muoversi senza macchina privilegiando piedi, bici e treno.

Il programma 2017 è in corso di definizione.

 


Escursione guidata con visita alla cava del Duomo di Milano

Anche quest'anno l'Ente Parco Nazionale Val Grande, in collaborazione con la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, delle le Guide Ufficiali del Parco e dell'Ecomuseo del Granito di Montorfano, propone la visita alla Cava Madre di Candoglia, in cui il marmo per le sue particolari qualità assume un primato per essere stato prescelto e impiegato per la realizzazione del Duomo di Milano.

Molto forte è il legame tra il Duomo di Milano e il Parco Nazionale: la vena del marmo rosa così evidente sul versante ossolano, attraversa la valle affiorando in più punti; i boschi della Val Grande hanno fornito il prezioso legname per il trasporto dei blocchi di marmo e per i ponteggi utilizzati durante la costruzione della cattedrale milanese.

L'escursione ha inizio a Candoglia, nel comune di Mergozzo. Dopo un breve itinerario a piedi, si giungerà alla segheria della Veneranda Fabbrica, luogo ancor oggi riservato alla riquadratura dei grossi blocchi provenienti dalla Cava Madre. Si proseguirà, sempre a piedi, fino all'imbocco della Cava Madre (che sarà visitata solo esternamente), punto panoramico sulla bassa Ossola, dove verrà consumato il pranzo al sacco. Tornati al punto di partenza, seguirà la visita al laboratorio di restauro in cui abili artigiani riproducono fedelmente le parti del Duomo danneggiate dal tempo e dall'inquinamento. A conclusione della giornata, verso le ore 15, si visiterà il Museo civico archeologico di Mergozzo (sala dedicata al lavoro degli scalpellini e visione di un filmato storico sulle Cave di Candoglia). Saluti finali con offerta di una bevanda rinfrescante.

  • Venerdì 9 giugno, 7 luglio e 1 settembre 2017
  • Ritrovo: Candoglia (Via Cominazzini 38) ore 9.00
  • Accompagnatori: guida ambientale e geologo (gruppo guide c/o Valgrande Soc. Coop.)
  • Costo escursione: Euro 8,00

Per partecipare alle escursioni è obbligatorio prenotare, con almeno 5 giorni di anticipo, telefonicamente o per posta elettronica (Tel. 0324/87540 E-mail: info@parcovalgrande.it).
I ragazzi al di sotto dei 18 anni devono essere accompagnati dai genitori. Non sono ammessi i bambini/ragazzi con meno di 15 anni. Si raccomanda di calzare scarpe comode: il percorso è su strada in parte sterrata e in parte asfaltata, sempre in salita e con un dislivello di circa 400 metri. L'escursione avrà termine alle ore 16.30 circa dopo la visita al Museo di Mergozzo. In caso di maltempo l'itinerario potrà subire variazioni a discrezione della guida.

IMPORTANTE: l'ente parco non organizza visite guidate in altri giorni se non quelli indicati sopra. Le persone che vogliono partecipare devono prenotare direttamente, non vengono accettate prenotazioni da parte di gruppi organizzati e/o agenzie turistiche.

Corte Buè e, sullo sfondo, il monte Pedum
 
Escursione al parco
 
Bivacco Scaredi
 
La vena di marmo rosa all'interno della Cava Madre
 
Cava Madre del Duomo
 
share-stampashare-mailshare-facebookQR Code